Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy

Richiedi un preventivo

campo obbligatorio
campo obbligatorio
campo obbligatorio
campo obbligatorio
campo obbligatorio

  * consenso all'utilizzo
PrestitiOnline.com attua una politica di trattamento dei dati personali nel rispetto del diritto alla riservatezza dei soggetti coinvolti. Informativa ai sensi dell'art. 13 del D.Lgs. 196/2003 e consenso al trattamento dei dati personali da parte degli aventi diritto e degli interessati al trattamento dei loro dati personali.
campo obbligatorio


Guida ai prestiti

Guida ai Prestiti su Misura Online

Il modo più semplice e veloce per ottenere un prestito è rivolgersi a un operatore finanziario on line (come Prestiti On Line). Il contatto e la richiesta di informazioni richiedono pochi istanti e sono completamente gratuite: dopo aver confermato e formalizzato la richiesta, l'operatore risponderà rapidamente comunicando l'esito - positivo o negativo - della domanda di finanziamento. 

RICHIEDERE UN PRESTITO ON LINE. QUALE PROCEDURA SEGUIRE

Nei siti internet degli intermediari finanziari sono facilmente rintracciabili tutte le informazioni di contatto utili per coloro che sono interessati ad ottenere una consulenza sui prodotti finanziari illustrati. È sufficiente richiedere maggiori informazioni compilando l'apposito form, via email o telefonicamente (spesso gli operatori mettono a disposizione dei clienti un numero verde). Una volta ottenuta la richiesta di contatto, l'intermediario fornirà tutte le informazioni del caso e le parti getteranno le basi per l'eventuale stipula del contratto. Attraverso la consulenza di un esperto, sarà possibile individuare rapidamente la soluzione di prestito che si adatta maggiormente alle esigenze del cliente: la scelta è tra prestiti personali finalizzati o non finalizzati, cessione del quinto, delega di pagamento o consolidamento debiti. Le parti potranno concordare liberamente l'importo desiderato del finanziamento, la durata e le modalità di rimborso preferite. Il tutto gratuitamente e in tempi rapidi: gli operatori on line non richiedono alcuna spesa per l'invio del preventivo o per la consulenza di un esperto. 

LA DOCUMENTAZIONE DA PRESENTARE

I documenti necessari per ottenere un prestito on line sono gli stessi richiesti per concludere la pratica di finanziamento nella sede fisica di un operatore. Si tratta in particolare di un documento di identità, del codice fiscale, del CUD per i lavoratori dipendenti, del modello UNICO per gli autonomi e del modello OBIS per i pensionati. Tutta la documentazione va inviata all'operatore, solitamente via email o tramite fax. L'intermediario esaminerà in dettaglio la domanda di finanziamento e proporrà un preventivo. A questo punto la palla passa al richiedente che potrà accettare o meno le condizioni poste dall'operatore finanziario. In caso di esito positivo, il contratto viene trasmesso per posta o via email al richiedente per la firma. A questo punto, il finanziamento è attivo a tutti gli effetti e il denaro viene trasferito al soggetto che ne ha fatto richiesta, tramite accredito in conto corrente o assegno circolare. Il prestito dovrà poi essere rimborsato tramite la corresponsione di rate mensili, secondo le modalità concordate con l'intermediario finanziario. 

QUALI PRESTITI È POSSIBILE RICHIEDERE?

Gli intermediari finanziari on line presentano tutte le diverse tipologie di prestito che compongono la loro offerta. Chi ha bisogno di un finanziamento può così accedere a numerose forme di credito alternative, da analizzare e valutare sulla base della propria condizione lavorativa e creditizia. Per quanto riguarda il primo parametro, è necessario distinguere il caso dei lavoratori dipendenti da quello dei lavoratori autonomi e dei pensionati. Mentre l'offerta di prestiti personali è rivolta a tutti, altre tipologie di finanziamento sono riservate solo ad alcune categorie. È il caso, ad esempio, del prestito con cessione del quinto, accessibile ai lavoratori dipendenti o ai pensionati o della delegazione di pagamento, riservata ai soli lavoratori dipendenti. Non è solo la condizione lavorativa ad incidere sulla capacità di accesso al credito: un ruolo di primaria importanza è infatti svolto dalla condizione reddituale del richiedente e dalla sua affidabilità. Gli istituti finanziari prestano particolare attenzione alla valutazione della capacità di rimborso del proprio cliente e non di rado richiedono garanzie supplementari che possano ridurre il rischio dell'operazione di finanziamento. Ciò avviene in particolare quando risulta che chi ha presentato la richiesta di finanziamento in passato abbia avuto difficoltà nel rimborso di precedenti prestiti o abbia subito pignoramenti e/o protesti.

Vuoi richiedere un prestito on line? Inviaci una richiesta di preventivo o contattaci all'800.100.700.Prestitionline.com è in grado di offrirti il prestito che necessiti alle migliori condizioni. La risposta è immediata