Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy

News

15/05/2015

Accordo Abi-associazioni dei consumatori per la sospensione del credito alle famiglie


Il 1 aprile 2015 è entrato in vigore l'accordo siglato tra l'Abi e le associazioni dei consumatori italiani per la sospensione del credito alle famiglie. Questo accordo permette ai debitori in difficoltà con il rimborso del prestito di richiedere la sospensione del rimborso della quota capitale per un periodo massimo di un anno. 

La sospensione può essere richiesta da chi è titolare di un mutuo o di un prestito personale, anche cartolarizzato. Possono beneficiare della sospensione dei pagamenti anche i debitori che hanno già richiesto in passato un'altra sospensione, a patto che siano trascorsi almeno due anni dalla richiesta precedente e che i periodi di sospensione sommati non superino i 12 mesi

L'accordo prevede tutti i casi di esclusione: si tratta dei prestiti erogati con cessione del quinto dello stipendio, dei prestiti con carta di credito revolving, dei prestiti che hanno già beneficiato di una sospensione nei due anni precedenti, dei prestiti erogati in presenza di agevolazioni pubbliche, dei prestiti che abbiano un ritardo nei pagamenti di oltre 3 mesi e dei prestiti per i quali è prevista una copertura assicurativa sul rischio. 

A poter beneficiare della sospensione sono i debitori che entro i due anni precedenti hanno perso il lavoro o il cui lavoro è stato sospeso o i familiari che sono chiamati a rimborsare il debito di un richiedente defunto o non più autosufficiente. La sospensione si applica alla sola quota capitale del prestito e può essere richiesta una sola volta entro il mese di dicembre 2017 per una durata massima di 12 mesi. Se la richiesta rispetta i requisiti fissati nell'accordo firmato da Abi e associazioni dei consumatori, la sospensione sarà accordata entro 60 giorni dalla richiesta.

Vuoi realizzare un tuo piccolo sogno ma attualmente non disponi del denaro necessario? Non aspettare oltre! Chiama il numero verde 800.100.700 e richiedi subito un preventivo per un finanziamento! Su Prestitionline puoi richiedere piccoli prestiti a condizioni vantaggiose! 

Richiedi un Preventivo