Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy

News

03/07/2015

Cessione del quinto, aumentano le erogazioni


Nei primi mesi del 2015 le erogazioni di prestiti con cessione del quinto sono aumentate rispetto all'anno precedente. A dimostrarlo sono i dati diffusi dall'Osservatorio sul Credito al Dettaglio di Assofin, Crif e Prometeia, relativi ai primi tre mesi dell'anno. 

È stata diffusa qualche giorno fa la 38° edizione dell'Osservatorio sul Credito al Dettaglio, dalla quale emergono segnali positivi di ripresa del mercato del credito alle famiglie. Uno dei dai più positivi è quello che riguarda i prestiti con cessione del quinto, le cui erogazioni nel primo trimestre del 2015 sono aumentate di oltre il 6% rispetto al periodo precedente. Si tratta di un segnale positivo che assume ancora più rilevanza alla luce del fatto che nel 2014 i prestiti con cessione del quinto avevano chiuso leggermente in negativo (-0,7%).

A far registrare le performance migliori sono i prestiti concessi ai dipendenti del settore statale o pubblico e quelli concessi ai pensionati. Rispetto allo scorso anno risultano aumentati anche l'importo medio e la durata media dei prestiti sottoscritti.

Nel resto dell'anno il generale miglioramento delle condizioni macroeconomiche del Paese dovrebbe confermare questi segnali positivi. I consumatori che hanno intenzione di chiedere un prestito personale o un prestito con cessione del quinto dello stipendio o della pensione dovrebbero aspettarsi quindi una maggiore facilità di ottenere credito. Secondo le previsioni contenute nel documento elaborato dall'Osservatorio l'aumento delle erogazioni continuerà nei mesi a venire e si stabilizzerà nei prossimi anni.

Richiedi un Preventivo