Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy

News

18/06/2015

A maggio domanda di prestiti alle famiglie in ascesa


Nel mese di maggio la domanda di prestiti da parte delle famiglie italiane è cresciuta di quasi il 10% rispetto all'anno precedente. Segno, questo, che le famiglie stanno tornando a essere più propense a spendere e a investire. Dopo un periodo di difficoltà, anche gli operatori finanziari sembrano più inclini ad accordare loro fiducia. 

Nel corso del mese di maggio 2015 le domande di prestiti personali presentate dalle famiglie italiane a banche e società finanziarie sono state il 9,9% in più rispetto a quelle presentate nel mese di maggio 2014. A crescere di più sono state le richieste di prestiti finalizzati, sempre ben visti dai consumatori. A maggio la richiesta di questo tipo di finanziamento è stata più alta di oltre il 15% rispetto a quanto non fosse dodici mesi prima. A contribuire a questa crescita è in primis il settore automobilistico. Crescono meno i prestiti personali non finalizzati, la cui domanda si è incrementata soltanto del 4,3%. 

Cresce anche l'importo medio dei finanziamenti che viene richiesto. A maggio il prestito tipo ha avuto un importo di poco superiore agli 8.000 euro, facendo registrare un +1,1% rispetto a maggio 2014. Scendendo più nel dettaglio si nota come ci sia una netta differenza degli importi richiesti per i prestiti finalizzati e per i prestiti personali non finalizzati. Nel primo caso l'importo medio è di circa 5.000 euro, mentre nel secondo supera quota 11.500 euro.

Richiedi un Preventivo