Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy

News

10/07/2015

A Piacenza, prestiti agevolati grazie al Credito Sociale


Per tutto il mese di Luglio, le famiglie e i singoli cittadini che versano in condizioni di temporanea difficoltà economica potranno richiedere piccoli prestiti a tasso agevolato. È questa l'iniziativa che prende il nome di Credito Sociale, un intervento che concretizza il protocollo di intesa tra il Comune e la Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza.

I prestiti erogati sono generalmente compresi fra i 400 a 1.000 euro, ma possono raggiungere un limite massimo di 3.000 euro per situazioni adeguatamente motivate. Il rimborso è frazionato in rate mensili, variabili da 6 a 48.

L'accesso al Credito Sociale è riservato ai soggetti che presentano difficoltà contingenti nell'affrontare una spesa imprevista oppure nel far fronte alla gestione ordinaria del bilancio familiare, come il pagamento di affitto o utenze, qualora, nel trimestre precedente, vi sia stato un evento riconducibile a un peggioramento del reddito del nucleo familiare. Chi inoltra la richiesta di finanziamento agevolato è tenuto a documentare il suo impegno nell'affrontare la condizione di difficoltà, ovvero di essersi quantomeno attivato nel suo superamento.

Le domande di partecipazione saranno esaminate a livello comunale da un'apposita commissione tecnica e, se ritenute idonee, verranno trasmesse alla Cassa di Risparmio di Parma e Piacenza. La Banca valuterà i singoli meriti creditizi, quindi comunicherà ai richiedenti il risultato delle sue verifiche e avvierà le procedure necessarie per l'erogazione del prestito.

Il bando di partecipazione ha validità fino alle ore 12 del 31 Luglio, termine di scadenza per la presentazione delle domande di accesso. Queste andranno spedite, per mezzo di lettera raccomandata con avviso di ricevimento, al Comune di Piacenza, Servizio Famiglia e Tutela Minori, via Taverna 39, 29121 Piacenza oppure inviate, tramite posta elettronica certificata, all'indirizzo e-mail: protocollo.generale@cert.comune.piacenza.it. In alternativa, le domande possono essere consegnate personalmente al Centro per le Famiglie, Centro civico Farnesiana, Galleria del Sole, 42 o presso la sede del Protocollo Generale del Comune di Piacenza in via Beverora, 57.

Hai un progetto da realizzare ma non disponi attualmente di tutta la liquidità che necessita? Affidati agli esperti di Prestitionline! Grazie a un piccolo prestito, potrai ricevere in breve tempo e in totale sicurezza il denaro di cui hai bisogno e potrai restituirlo in comode rate a tassi agevolati.
Chiama subito il numero verde 800.100.700 per parlare senza impegno con un esperto oppure invia una mail di richiesta preventivo.  

Richiedi un Preventivo