Il nostro sito web utilizza i cookie per assicurarti la migliore esperienza di navigazione.Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie. Se desideri maggiori informazioni sui cookie e su come controllarne l’abilitazione con le impostazioni del browser accedi alla nostra Cookie Policy

News

19/04/2016

Prestiti arredo casa: nel 2015 richieste su dell'11%


Prestiti arredo casa: nel 2015 richieste su dell'11%

La ripresa dei consumi passa anche dalle decisioni prese dagli italiani in merito alle spese per le casa. E a giudicare dai dati registrati nel 2015, c'è da ben sperare. Lo scorso anno le richieste di prestiti per l'arredo della casa sono state l'11,1% in più rispetto all'anno precedente

I dati fanno riferimento al comparto del credito al consumo e sono stati raccolti dall'Osservatorio Compass su un campione di oltre 400 esercizi commerciali convenzionati. Quello fatto registrare dal segmento dell'arredo casa è il miglioramento più evidente, giustificato anche dalla presenza di incentivi fiscali. Per il 2016 ci si aspetta un ulteriore incremento delle richieste di finanziamento, anche grazie alla conferma degli incentivi fiscali riservati a chi ristruttura l'abitazione e all'introduzione di vantaggi fiscali diretti alle giovani coppie che acquistano e arredano la prima casa.

Ricorrere al credito al consumo aiuta le famiglie italiane ad alleggerire l'impatto degli acquisti sul bilancio mensile, dilazionando nel tempo le spese e permette di concedersi anche qualche piccolo lusso. Due famiglie su tre che scelgono un prestito per l'arredo casa inseriscono nei loro acquisti pezzi d'arredo di design, mentre circa una su tre si orienta verso elementi ecologici o sostenibili sul piano ambientale.

Richiedi un Preventivo